Itinerari a Venezia: cosa visitare

A Venezia basta entrare in una chiesa, aprire un portone di palazzo, percorrere le vie meno frequentate, per godere di innumerevoli suggestioni artistiche e storiche. Ogni itinerario offre la possibilità di visitare le zone più nascoste e insolite della città fuori dai circuiti turistici, offrendo la possibilità di entrare in contatto con la realtà più viva di Venezia

Venite con me!

Da San Zaccaria alla Bragora. La zona più antica del sestiere di Castello a due passi da Piazza San Marco.

Campo dell'Arsenale: "la fabbrica dei Viniziani". Enorme complesso monumentale dove venivano costruite le navi veneziane.

L'isola di San Giorgio Maggiore e della Giudecca. Per osservare Venezia dall'altra sponda e ammirare i capolavori di Andrea Palladio.

Campo Santa Margherita e Campo dei Carmini, la zona universitaria di Venezia. Visitabili la chiesa e la "scuola" dei Carmini con dipinti di Gian Battista Tiepolo.

La Scuola dalmata di San Giorgio degli Schiavoni. I dipinti di Vittore Carpaccio.

Da San Nicolò dei Mendicoli a San Sebastiano. Una passeggiata ai margini di Venezia, per incontrare i capolavori giovanili di Paolo Veronese.

Passeggiando per le Zattere: dalla chiesa della Madonna della Salute ai Gesuati. Nel quartiere più esclusivo della città lungo il Canal Grande

La chiesa greco-ortodossa e il museo delle icone. Storia di una comunità stranierà in una città cosmopolita.

La chiesa dei Frari e la Scuola di San Rocco: due imprescindibili complessi monumentali. Opere di Giovanni Bellini, Tiziano (l'Assunta 1518), Tintoretto.

Il mercato di Rialto e il Canal Grande. Il centro commerciale della Serenissima Repubblica, cuore ancora vivo della città

Le fondamente di Canareggio e la Madonna dell'Orto. Suggestivi percorsi nella Venezia minore, non privi di sorprese. La casa del Tintoretto.

Da San Giovanni e Paolo ai Gesuiti, passando per la preziosa chiesa dei Miracoli. Tre chiese, tre stili. Gotico, rinascimento e barocco.

Le isole della laguna di Venezia: navigando verso Murano, Burano e Torcello Alla scoperta dell'ecosistema lagunare (minimo 4 ore), con mezzi propri o di linea.

Su richiesta si possono oragnizzare escursioni in "bragozzo" per le isole minori della laguna, ai cantieri del Mose, ai litorali dell'Adriatico.

Itinerario enogastronomico.
Vini e cucina dei baccari veneziani.

....... e quant'altro richiedano le vostre esigenze.